Si torna al PalaGrassato: arriva Udine

Si torna al PalaGrassato: arriva Udine

MOTTA DI LIVENZA – La banda Barbon torna tra le mura amiche del PalaGrassato dopo la bella e importante vittoria maturata in terra padovana sabato scorso a Monselice. Una vittoria davvero importante per come è maturata, per la determinazione dei nostri ragazzi terribili che non si sono fatti sopraffare dalla tanta esperienza della TMB.

Una gara che, per come si era messa, poteva davvero finire con una vittoria più netta rispetto al 2 a 3 finale, ma l’infortunio di Albergati (per fortuna nulla di grave) a metà del secondo set aveva un po’ destabilizzato la squadra che però è stata davvero brava a riprendere in mano le redini e a non farsi mai scappare il pallino del gioco, rimanendo in partita anche nei momenti più difficile e a trovare di volta in volta gli strappi giusti per portare a casa una vittoria di certo importante in un campo che darà del filo da torcere a tanti.

Il Volley Udine arriva invece sulle rive del Livenza a quota zero punti in classifica, due sconfitte per ora per i ragazzi di coach Menegazzo che al debutto sono stati travolti dal Massanzago con un netto 3 a 0 e che in casa propria contro la KIOENE Padova hanno dovuto arrendersi ad un altro 0 a 3 che ha visto i friulani in partita sono nel secondo set. Udine di certo avrà voglia di provare a muovere quella classifica che come detto ad oggi recita ancora zero punti e vorrà farlo, perché no, proprio a Motta giocando una partita da neo promossa che comunque non ha nulla da perdere e verso la quale dovrà essere riservata da parte dei nostri la massima attenzione per non cadere nei più banali dei passi falsi.

Coach Enrico Menegazzo potrebbe far scendere i suoi con la stessa formazione vista contro Padova: Fregolet in regia e Carpanese opposto, Aita e Del Zotto attaccanti di posto quattro, Sigura e Branella centrali e Ferrara libero. Coach Barbon dovrà rinunciare a “Terminator” Albergati e probabilmente risponderà con la formazione che ha strappato due punti in quel di Monselice con Visentin a dirigere il traffico, Bortolato vice Albergati (ma attenzione a Venturini), Scaltriti e Saibene in banda, Zanini e Moretti centrali mentre sarà Lollato a dirigere le operazioni nelle retrovie.

Appuntamento dunque al PalaGrassato sabato 27 ottobre alle 18.00 per assistere ad una gara difficile per i nostri leoni alla ricerca del tris.

Ufficio Stampa – Giuliano Bonadio

Leave a Reply