PALLAVOLO MOTTA OSPITA LO STADIUM MIRANDOLA DELL’EX ALBERGATI

MOTTA DI LIVENZA – Torna il campionato in via De Gasperi dopo la trasferta (e vittoria) di Pavia contro la Moyashi Garlasco e ad aspettare i leoni sul taraflex del PalaGrassato ci sarà la Stadium Mirandola dell’ex Daniele“Terminator” Albergati. La formazione Emiliana arriva sulle rive del Livenza dopo una bella e convincente vittoria in casa contro Belluno. Attualmente occupa l’undicesimo posto in classifica a quota 14 punti e di certo vorrà provare a dare continuità al momento positivo, magari trascinata dal proprio opposto che da grande ex vorrà fare bella figura davanti ai propri ex tifosi.

La Pallavolo Motta dal canto suo si presenterà a questo appuntamento con alle spalle un percorso positivo che parla di due vittorie (da tre punti) in tre turni di campionato testimoniando così l’ottimo lavoro che il nuovo tecnico Marco Marzola e il suo staff sta facendo da quando ha fatto il suo arrivo in terra trevigiana. I biancoverdi ad oggi sono settimi con 22 punti e di certo vorranno continuare il ruolino di marcia visto fino ad oggi, soprattutto davanti al proprio pubblico.

Marcello Mescoli dovrebbe affidarsi alla formazione che ha centrato la vittoria contro Belluno sette giorni fa ovvero Quartarone in regia e Albergati opposto, Nasari e Rossatti attaccanti di posto quattro, Bombardi e Rustichelli R. al centro e Rustichelli M. libero. Coach Marco Marzola potrebbe rispondere con Catone direttore d’orchestra e Mazzotti sulla diagonale principe, Capitan Saibene (ma occhio a Mazzon MVP a Pavia) e Mian di mano, Arienti e Luisetto centrali e Pirazzoli libero.

Direttori di gara Marco Pasin e Emilio Sabia.

Diretta streaming sul canale youtube di Lega dalle 17.55.

L’umorista francese Alphonse Allais suggeriva: “Una cosa facile da avere a Gennaio è il sangue freddo”. Sabato setane servirà molto. Non bisognerà avere fretta di giocare la palla, servirà invece calma e lucidità per centrare una vittoria ora fondamentale per continuare la serie positiva che i Leoni stanno vivendo.

Giuliano Bonadio -press@pallavolomotta.com –