MOTTA SEI TRA LE MAGNIFICHE 8: ARRIVANO I PLAYOFF

11

Metti 32 punti in classifica. Aggiungi 10 vittorie, tie break quanto basta –ma facciamo 10- una buona dose di voglia di combattere e infine 2 turni ancora da giocare.

Questa è la ricetta biancoverde per i Playoff. 

Un traguardo importante, che da prestigio, che ti fa capire quanto stringere i denti alla fine paghi. Un traguardo sudato, insperato e ottenuto.  

Motta di Livenza, che si è trasferita a Caorle, da debuttante ha attraversato tutte le difficoltà del caso ma ora è di diritto tra le magnifiche 8 che si giocheranno la Superlega. 

Una stagione che deve ancora finire ma che ha visto l’HRK Diana Group conquistare prima, un posto in Coppa Italia, poi la salvezza –obiettivo stagionale- ed ora questi splendidi playoff. 

Abbiamo chiesto al ds Carniel quanta soddisfazione c’è dietro a questo risultato: “Sicuramente tanta. Il raggiungimento di un risultato così importante al primo anno di A2 è frutto di un ottimo lavoro.”

Se ad Agosto le avessero detto che sareste arrivati ai Playoff con due giornate d’anticipo ci avrebbe creduto? 

Sinceramente avevamo allestito un grande gruppo di lavoro insieme allo staff tecnico per raggiungere la salvezza il primapossibile. Ma credere in altro era impensabile. Veramente tanta roba!” 

Ora arriva il momento più emozionante della stagione. Motta come lo affronterà?

Adesso c’è il momento playoff, una situazione che noi conosciamo bene. Negli ultimi quattro anni abbiamo affrontato prima quelli promozione per salire dalla B alla Serie A3, poi l’anno scorso dalla A3 alla Serie A2 ed ora qualcosa di straordinario: i playoff promozione per la Superlega.

Per Motta spero sia un momento importante e che tutto l’ambienterisponda alla grande. Buoni playoff a tutti!

È veramente il caso di dirlo: buoni playoff a tutti! … ma forse, a noi un po’ di più.

Alice Bariviera, addetta stampa, press@pallavolomotta.com