MOTTA NON RIESCE AD AGGIUDICARSI IL DERBY: 3-1 PER PORTO VIRO

DELTA GROUP PORTO VIRO – HRK DIANA GROUP MOTTA  3-1 (25-17, 24-26, 27-25, 25-18)

Motta spreca decisamente troppo e consegna il set direttamente alla Delta Group 25-17. Motta comanda il secondo periodo di gioco per lunghi tratti, poi Porto Viro inizia a fare la voce grossa e si guadagna due set ball, con il turno al servizio di Gamba la formazione trevigiana però riesce ad agguantare il parziale 24-26. Combattuta la seconda frazione di gioco, ancora una volta decisa ai vantaggi grazie al muro casalingo 27-25. L’HRK Diana Group non è solida e il derby lo vince Porto Viro.

Coach Lorizio scende in campo con il sestetto tipo: Alberini in regia e Gamba opposto, Loglisci e Cattaneo in banda, Luisetto e Biglino al centro, Battista libero.

Coach Tardioli con: Fabroni al palleggio e Bellei opposto, Mariano e Vedovotto i posti quattro, O’Dea e Barone centrali, Lamprecht libero.

Alberini offre un bel pallone per Cattaneo 3-3, ancora Cattaneo per il vantaggio biancoverde 4-5. Il muro di Bellei segna il minibreak di vantaggio 9-7. Passa il pallonetto di Bellei e Porto Viro tenta la fuga 12-8, Mariano trova il diagonale del 16-9 e coach Lorizio deve chiamare time out. Fabroni infila l’ace 22-12, Bellei chiude il set 25-17.

Il primo tempo di Luisetto apre il parziale poi Alberini con l’ace 0-2, il muro di Porto Viro funziona alla perfezione 4-3. Ci pensa Loglisci a spingere i suoi 4-6, Gamba ci mette il suo secondo ace 5-9, con Mariano i padroni di casa si riavvicinano 10-12. Kristian Gamba apre il muro da zona 2 14-16, Biglino si fa murare e Porto Viro impatta 17-17. Gamba pesta la linea dei tre metri 19-17, il servizio di Vedovotto è out quindi 20-20, sul turno al servizio di Gamba Motta annulla due set ball e si aggiudica il set 24-26.

Matheus con il mani out che vale il primo punto 0-1, la Delta impatta sul 5-5. Matheus gioca sulle mani del muro 10-10 e poi trova anche l’ace 10-11, sulla battuta di Gamba trova il tap-in Alberini 12-15 ma Vedovotto per la nuova parità 15-15. Luisetto buca il taraflex ed è vantaggio biancoverde 18-19, Loglisci passa sulle mani alte 22-23. Bellei sigla il muro che porta il parziale 27-25.

Bellei mette a terra il pallonetto del 3-1, ancora Bellei 8-5. C’è un’invasione dell’opposto di casa che riporta tutto in parità 10-10, Bellei continua a fare male all’HRK Diana Group 17-14. Pol apre il corridoio per il set 21-15, l’errore di Matheus sa di resa 22-15. Pol passa in diagonale e porta i derby ai nerofucsia 25-18.

TABELLINO:

HRK DIANA GROUP MOTTA: Saibene ne, Alberini 4, Loglisci 13, Gamba 14, Cattaneo 8, Biglino 4, Morchio ne, Secco Costa 12, Acuti ne, Luisetto 7, Pugliatti F ne, Pugliatti M, Battista L, Zaccaria L.

DELTA GROUP PORTO VIRO: Fabroni 1, Gasparini, Vedovotto 6, Marzolla ne, Pol 6, Barone 5, Romagnoli ne, Mariano 13, Bellei 21, O’Dea 9, Sperandio ne, Tiozzo ne, Lamprecht L, Penzo L.

Alice Bariviera, addetta stampa pres@pallavolomotta.com