MOTTA ANCORA IMBATTUTA IN CASA: 3-2 CON SANTACROCE

11

HRK DIANA GROUP MOTTA – KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE 3-1 ( 25-23, 25-15, 23-25, 14-25, 15-13)

Nel primo set la Kemas detta il ritmo ma Motta impatta sulla parte finale del set e poi un video check errato consegna il parziale direttamente ai Leoni. Una HRK Diana Group che commette pochissimi errori e può contare su un buon gioco collettivo si assicura anche la seconda frazione di gioco 25-15. Le squadre si danno appuntamento al quarto set tenendo il terzo periodo di gioco costantemente in bilico, la spuntano poi gli ospiti 23-25. Equilibrio della viglia confermato: la partita va al set corto con una Santa Croce sugli scudi 14-25. Quinto set al cardiopalma con i Leoni che riescono ad avere la meglio ma solo 15-13.

Coach Douglas decide di partire con: Acquarone e Wallyson nella diagonale maggiore, Fedrizzi e Colli in banda, Festi e Arasomwan in posto tre, Pace libero.

Coach Lorizio risponde con: Alberini in regia e Gamba opposto, Cattaneo e Loglisci i posti quattro, Luisetto e Biglino al centro, Battista libero.

Gamba da il benvenuto a Santa Croce con il mani e out 3-1, Fedrizzi però trova l’ace del vantaggio 4-5. È fallosa Motta e Lorizio ferma tutto 6-10. Gamba tiene vive le speranze biancoverdi 9-13, Loglisci continua a macinare punti 12-15. Luisetto ferma a muro Walla e accorcia le distanze 14-16. Gamba ci mette il muro della parità 18-18, di nuovo Gamba con il mani out per aprire il corridoio del set 20-19. Santa Croce ha esperienza e lo dimostra immediatamente: 21-22. Con Cattaneo prima e Gamba poi Motta si guadagna il primo set ball 24-23 si chiude il set con una chiamata di video check sbagliata per Santa Croce 25-23.

La battuta di Luisetto consente una slash per Biglino 2-0, Gamba si iscrive anche alla festa degli ace 4-1. Santa Croce lavora bene in pipe 5-4, il +3 per Motta porta la firma di Loglisci in diagonale stretta. Il muro a uno di Kristian Gamba vuol dire 11-7, Luisetto mette pressione dal servizio e costringe la panchina ospite al secondo time out 14-7. Gamba dai nove metri infila un nuovo ace per doppiare la Kemas 16-8, Cattaneo e Alberini si scambiano i ruoli e il palleggiatore biancoverde va a tabellino 20-10. L’ace diretto di Acquarone permette a Santa Croce di respirare 21-14 ma Gamba perentorio torna a dettare il ritmo 22-14. Gamba lavora il pallone sulle mani del muro e ricama il punto del set 25-15.

Santa Croce avanti con il muro di Colli 1-2, il primo scambio lungo lo vince Motta con il muro di Biglino 3-2. Gamba trova l’ace numero 3 e trascina i suoi sul 5-3. Il decimo punto biancoverde è una diagonale di Cattaneo 10-8, con un attacco out di Loglisci la partita trova i binari della parità 11-11. È un errore di Cattaneo a permettere il mini break di vantaggio 15-17 dei Lupi, c’è Leo Battista a recuperare un pallone difficilissimo e Gamba lo ringrazia con il punto della parità 18-18. La situazione si complica per i Leoni con Colli che sbarra la strada a Gamba 20-22, sempre con Colli Santa Croce ha a disposizione due set ball 22-24 Biglino annulla il primo ma Arasowman mette la parola fine 23-25.

Motta fa partire il set con il muro di Luisetto 1-0, Ferrini spinge i suoi con l’ace del vantaggio 2-3. Con la pipe di capitan Colli Santa Croce può volare sul +5 4-9. Fedrizzi ci mette anche il punto dalla battuta 6-13 c’è solo Acuti a tenere vivi i biancoverdi 7-13. Primo tempo vincente quello di Arasowman per il 9-17, funziona a meraviglia l’intesa tra Acuti e Ferrato 11-19, Motta spreca tantissimo e Santa Croce porta la partita al quinto set 14-25.

L’HRK Diana Group parte bene 3-1, ma Colli ferma singolarmente Gamba e passa cosi in vantaggio Santa Croce 3-4. Fedrizzi allunga 5-7, le due formazioni vanno al cambio campo con la Kemas avanti 7-8. Kristian Gamba galvanizza i tifosi con il mani out della parità 9-9, Fedrizzi spara direttamente out e consente a Motta di arrivare a quota 11-9. Il muro di Omar Biglino ferma il primo tempo di Festi 13-11,ancora Biglino con il primo tempo regala ai sue due match ball 14-12 ci pensa Secco Costa a chiudere il match 15-13.

TABELLINO:

HRK DIANA GROUP MOTTA: Saibene ne, Alberini 2, Loglisci 9, Gamba 25, Ferrato, Cattaneo 13, Biglino 14, Morchio ne, Secco Costa 8, Acuti 3, Luisetto 5, Pugliatti ne, Battista L, Zaccaria L,.

KEMAS LAMIPEL SANTACROCE: Festi 8, Giovannetti ne, Walla 5, Colli 16, Arasowman 10, Acquarone 3, Menchetti ne, Caproni ne, Fedrizzi 16, Ferrini 6, Brucini ne, Sposato L, Pace L.

Alice Bariviera, addetta stampa, press@pallavolomotta.com