AL PALAMARE SI TENTA L’IMPRESA

11

CAORLE – “Devi farti avanti e giocare. Non puoi preoccuparti delle critiche o del fallimento. Non si può davvero preoccuparsi di queste cose. Bisogna uscire, capirlo e giocare. Fare il meglio che si può, e qualunque cosa accada…che accada! Non puoi essere tenuto prigioniero dalla paura del fallimento o dalla paura di ciò che la gente potrebbe dire. Scendi in campo con la consapevolezza di quello che puoi dare e dallo… tutto… sempre… fino alla fine”

Queste le parole che potrebbero accompagnare i leoni in gara due domenica al Palamare di Caorle per cercare l’impresa e allungare la sfida a gara tre contro la corazzata Cuneo. Una corazzata che domenica scorsa ha tremato di fronte ad una squadra che, secondo set a parte, è riuscita a togliere certezze ai ragazzi di Serniotti e dato segnali chiari che per Biglino e compagni quella di Cuneo non voleva essere solo una gita fuori porta per festeggiare la Pasqua, ma un’occasione per dimostrare che in fondo quel sesto posto non è frutto del caso o di una stagione fortunata. Ora a Caorle arriva il difficile, lo scoglio contro cui si possono infrangere tutti i sogni, un ostacolo tanto grande quanto difficile, ma proprio per questo assolutamente bello da affrontare.

Coach Serniotti potrebbe riproporre la formazione che domenica scorsa ha avuto la meglio in gara uno con Pedron al palleggio e Andric opposto, Botto e Preti attaccanti di posto quattro, Codarin e Sighinolfi al centro e Bisotto libero. “El comandante” Lorizio dovrebbe rispondere con Alberini in regia e Gamba sulla diagonale, Loglisci e Secco Costa schiacciatori, capitan Biglino e Acuti al centro e Leo Battista libero.

Direttori di gara i signori Rolla Massimo e Merli Maurizio

Sarà gara dura dove sarà fondamentale contenere l’onda d’urto degli ospiti che di certo dopo gara uno arriveranno al PalaMare per spingere fin da subito cercando di stroncare sul nascere ogni velleità biancoverde. I leoni dovranno stringere i denti e affrontare la gara con la serenità di chi può tener testa ad una formazione forte e attrezzata come la BAM Acqua San Bernardo. Troveranno i leoni la strada per provare ad allungare la serie e giocarsi tutto a Cuneo? Di certo sappiamo che se non la troveranno, faranno di tutto per provare ad aprirne una…

Appuntamento con la storia domenica 24 aprile ore 18.00 al PalaMare di Caorle. Diretta streaming sul canale youtube Volleyball World.

Ufficio Stampa – Giuliano Bonadio press@pallavolomotta.com