A Cavalermaggiore il primo di 5 passi fondamentali

MOTTA DI LIVENZA – Dopo la bella e convincente vittoria di sabato scorso in casa contro Brugherio, i biancoverdi iniziano la parte finale della regular season con la prima sfida ai piani alti della classifica. Le ultime cinque gare infatti metteranno di fronte ai leoni le prime cinque (attualmente) forze del campionato per un finale di stagione emozionante e tutto da vivere. 

Avversari in trasferta di Saibene e compagni sarà la Monge Gerbaudo Savigliano quinta forza del campionato insieme a Cagliari a quota 33 punti, ad una sola lunghezza da Belluno terza a quota 34 e a +2 rispetto a Motta che insegue (settima) a 31 punti. I padroni di casa tornano al Palazzetto dello sport di Cavalermaggiore dopo l’amara trasferta sarda contro la CUS Cagliari che si è imposta per 3 a 1. Sono 4 le sconfitte consecutive per la formazione piemontese che manca l’appuntamento con la vittoria dal 07 gennaio contro Mantova prima della classe.

La pallavolo Motta dopo lo stop in terra sarda contro Sarroch, che aveva interrotto la striscia positiva di 4 vittorie consecutive, è riuscita ad invertire immediatamente la rotta imponendosi, come detto, sabato scorso tra le mura del PalaGrassato contro la Gamma Chimica Brugherio.

Coach Lorenzo Simeon dovrebbe schierare i suoi con Pistolesi al palleggio e Rossato opposto, Turkaj e Brugiafreddo attaccanti di posto quattro, Rainero e Dutto al centro e Gallo libero. Marco Marzola deve fare i conti con l’infortunio di Mazzotti di sabato scorso, ancora in forse infatti la presenza dell’opposto. In attesa di sapere l’esito sulle sue condizioni resta invariata la formazione tipo delle ultime partite con Catone in regia e Mazzotti di contromano, Mian e Mazzon in banda, Arienti e Luisetto al centro e Pirazzoli libero.

Direttori di gara David Kronaj e Simone Magnino.

Diretta streaming sul canale YOUTUBE della Lega dalle 20.25.

Gara da seguire con passione e da giocare con consapevolezza. I mezzi per far male ci sono tutti, i leoni sanno che possono far male ad una preda che sembra in difficoltà in questa parte di stagione, ma che di certo farà di tutto per dimostrare tutto il valore visto almeno in tutta la prima parte del torneo.

Appuntamento al palazzetto dello sport di Cavalermaggiore(CN) sabato 17 febbraio ore 20.30.

Ufficio Stampa – Giuliano Bonadio – press@pallavolomotta.com