HRK MOTTA FA 3 SU 3: REGOLATA ANCHE CIVITANOVA

HRK MOTTA FA 3 SU 3: REGOLATA ANCHE CIVITANOVA

Motta arriva a 23 vittorie consecutive, e conquista la terza in Serie A3 su 3 partite giocate. La testa della classifica –almeno per questa sera – si colora di biancoverde. Mvp della serata il capitano Marco Visentin.

LA PARTITA IN PILLOLE

Il primo set vede i Leoni partire subito forte con un ace di Kristian Gamba che porta i suoi sul +4 9-5. Il primo tempo di Moretti sigla il 12-7, ma Civitanova non è doma e  con Paoletti sugli scudi si riporta sotto 13-10 costringendo Barbon al time out. Si riprende a giocare e i padroni di casa tornano a spingere 21-16, ma ancora una volta gli ospiti trovano la reazione, la diagonale di Di Silvestre per il 21-19. Ci pensa allora Albergati, pallonetto vincente e 22-19, i marchigiani sbagliano il servizio e consegnano il set ball a Motta. Non ne approfittano però i biancoverdi il muro di Sanfilippo e il fallo mottense riaprono tutto 24-24. Sale in cattedra Albergati, prima fa registrare il 26-25 poi fa alzare in piedi tutto il PalaGrassato con il 28-26.

Esattamente opposto l’avvio del secondo parziale, 5-8 Di Silvestre e poi 9-12 mani out Ferri. Il muro di Visentin ad accorciare le distanze 12-14, e la diagonale vincente di “Puma” 13-15, ancora Saibene per il -1 ci mette l’ace, un errore in attacco di Civitanova segna il definitivo pareggio 17-17. Ci pensa Partenio a riportare avanti i suoi 20-21, allora una serie di break e controbreak ma ancora una volta Albergati difende attacca mette a terra e ringrazia 21-22. Visentin di prima intenzione 23-22, Zanini non trova il campo 24-25 stessa sorte per Albergati che consegna il set 25-27.

Il primo tempo di Zanini per il minibreak di vantaggio 4-2, poi il mani e out di Pinali 7-4 Albergati vero trascinatore 13-9 poi una diagonale incredibile di Gamba 16-11. Gli ospiti si dimostrano squadra veramente ostica e in un amen riaprono il set 19-18, Visentin dice di no al sorpasso marchigiano 20-18, gamba attacca out 20-20, Scaltriti ci mette il muro 23-21, non è da meno Moretti: muro anche per lui e set 25-22.

Pinali e il suo ace per l’8-5 Motta, poi la diagonale di Gamba e la parallela di Pinali 10-7. Paoletti ci mette il pallonetto vincente 13-10, Moretti allora legge benissimo l’intenzione di Trillini e trova il muro del 16-11 poi Pinali con l’ace 18-11. La pipe di Di Silvestre è positiva 19-13, ma “Zanna” Zanini rimette tutto in chiaro 21-15 e due pazzeschi lungo linea di Albergati 22-15 e 23-15. Di Silvestre sbaglia la battuta ed è 3-1 per Motta 25-17.

I COMMENTI:

Il DS Carniel: Con oggi sono 3 su 3 in campionato e 23 vittorie consecutive, un’ottima vittoria di fronte ad una squadra di livello. La partita è stata lottata punto su punto davanti ad un meraviglioso pubblico che come sempre risponde presente. 23 vittorie di fila sono frutto di un gran lavoro cominciato lo scorso anno e questa stagione continua ad essere tanta roba!

IL TABELLINO:

HRK MOTTA DI LIVENZA: Saibene 3, Pinali 13, Visentin 5, Zanini 5, Albergati 21, Gamba 9, Moretti 10, Scaltriti 1, Fabi 1, Lollato libero, Basso, Tonello, Tasholli, Gionchetti, All. Barbon

GOLDENPLAST CIVITANO: Disabato 1, Trillini 8. Partenio 3, Maletto 1, Di Silvestre 19, Gonzi, Sanfilippo 2, Paoletti 23, D’Amico libero, Cappio, Ferri 1, Dal Corso 6, Esposito, Giorgini libero, All Rosichini.

Alice Bariviera – Addetto Stampa, press@pallavolomotta.com