MOTTA DI LIVENZA – Le problematiche legate al purtroppo famoso CoronaVirus, hanno imposto un altro stop ai campionati dopo la sosta in programma per le finali di coppa Italia. In attesa di capire come si evolverà la situazione, fermo restando che ad oggi il prossimo turno (che per l’HRK Motta sarà a San Donà ) si giocherà a porte chiuse, abbiamo incontrato il capitano dei leoni Bianco Verdi Marco Visentin per fare il punto sulla situazione:” Siamo giunti ad un punto molto importante della stagione. E’ il momento di capitalizzare tutti gli sforzi e il lavoro fatto durante l’anno. In queste settimane ho visto i miei compagni molto motivati e pronti per raggiungere gli obiettivi prefissati. Vogliamo sfruttare tutte le ore che abbiamo a disposizione in palestra nel migliore dei modi grazie anche a Pino (Lorizio ndr) che si è inserito nel migliore dei modi, dandoci nuovi stimoli e cambiamenti, senza però dimenticare il lavoro fatto da Renato Barbon che non posso che ringraziare per tutto.” Visentin che conclude parlando appunto del finale di stagione:”In un momento così particolare il futuro della nostra squadra sta tutto nelle nostre mani e in quelle dei nostri tifosi che vorranno aiutarci in questa conclusione che di certo si preannuncia da vivere tutta d’un fiato”.

Appuntamento per ora fissato alla diretta streaming di Domenica ore 18.00 (ricordiamo che ad oggi la decisione è quella di far giocare il turno di campionato a porte chiuse) in occasione della sfida tra l’INVENT volley San Donà e l’HRK Motta di Livenza.   

 

Ufficio Stampa – Giuliano Bonadio- press@pallavolomotta.com