AL PALAGRASSATO SERVE CARATTERE: CONTRO BERGAMO SERVE L’ENNESIMA SVOLTA

AL PALAGRASSATO SERVE CARATTERE: CONTRO BERGAMO SERVE L’ENNESIMA SVOLTA

MOTTA DI LIVENZA – Romano Battaglia in uno dei suoi libri scriveva “Bisogna seminare un carattere per raccogliere un destino”. Se il destino dell’HRK Motta in questo campionato sarà frutto del carattere dimostrato nel quarto set di domenica scorsa all’Eurosuole Forum di Civitanova, di certo non c’è da stare molto sereni. Peccato, davvero, perché i leoni contro la Golden Plast hanno dimostrato di poter dire la loro, vincendo il primo set, subendo il pari dei padroni di casa per poi tornare in cattedra nel secondo fino a quel punto in cui si è spenta la luce. Da lì in poi leoni non più pervenuti e Golden Plast a centrare la settima consecutiva in casa. Archiviata la gara e digerita la sconfitta c’è la solita grande possibilità di tornare in campo per trovare subito il riscatto. Al PalaGrassato arriva la Tipiesse Cisano Bergamasco che con tre vittorie consecutive (due delle quali fuori casa contro Fano e Trento) è la terza forza del campionato a quota 28 punti a pari merito proprio con Civitanova, ma dietro i marchigiani per minor numero di vittorie. “Siamo stati fortunati a trovare Trento in una giornata no e allo stesso tempo molto bravi a sfruttare la ghiotta occasionecommenta coach Matteo Battocchio dopo la vittoria contro Trento – Ora pensiamo alla prossima trasferta visto che da stasera prepareremo il match contro Motta. Sarà sempre molto dura, ma fortunatamente abbiamo messo da parte già un buon bottino di punti con gli 8 conquistati nelle prime tre giornate del girone di ritorno per giocare un po’ più sereni sul difficile campo di Motta. Ci stiamo avvicinando a grandi passi verso la salvezza e va bene così”.

I biancoverdi nonostante la sconfitta di domenica sono quarti con Trento (ma davanti per miglior quoziente set) e di sicuro vorranno sfruttare il fattore campo per portare a casa punti preziosi in una classifica che continua ad essere cortissima. Coach Matteo Battocchio dovrebbe affrontare l’impegno in Via De Gasperi con Sbrolla al palleggio e De Santis sulla sua diagonale, Cattaneo e Mercorio schiacciatori, Gritti e Milesi al centro e Brunetti libero. Renato Barbon dovrebbe rispondere con Visentin in regia (a caccia di 4 punti per raggiungere i 1000 in carriera) e Albergati opposto, Pinali e Saibene attaccanti di posto quattro, Zanini e Basso al centro con Lollato libero.

Davanti al proprio pubblico, che di certo sarà numeroso e caloroso come sempre, i leoni non possono che rispondere presente, dimostrando di avere carattere, quel carattere che scriverà il loro destino in questo campionato. Appuntamento sabato 25 gennaio ore 20.30 al PalaGrassato. Arbitri Laghi Marco e Piperato Gianfranco. Diretta streaming su legavolley.tv

Ufficio Stampa – Giuliano Bonadio – press@pallavolomotta.com